Residenza assistita Campostrini
via Santa Maria in Organo, 2 - 37129 Verona
Tel: 045/8670611

La Residenza assistita “Campostrini” di Verona dispone di 34 posti letto per ospiti anziane autosufficienti.
 
È perfettamente integrata nel contesto e gode di stima e di apprezzamento sul territorio veronese.
 
È sempre aperta alle visite di parenti e amici che possono raggiungere la struttura con facilità, grazie anche a mezzi di trasporto pubblici frequenti.
 
L’edificio, ben distribuito, è strutturato su tre piani, oltre al piano terra e al seminterrato. Gode di terrazzi, cortili e spazi esterni. Le ospiti possono usufruire dell’intera struttura.
Nel seminterrato è situata la cucina.
Al piano terra si trovano la portineria, la dispensa, la sala da pranzo, l’amministrazione, la cappella ed alcuni salotti disponibili per incontri e colloqui.
Al primo piano l’ambulatorio medico, una saletta-biblioteca, la sala per il tempo libero e una stanza per servizi particolari di parrucchiera e pedicure.
Le stanze delle ospiti si trovano distribuite sui tre piani a cui si accede attraverso ampie scale e ascensori.
Tutte le stanze sono singole, con bagno e dotate di un sistema di chiamata infermieristica, antenna TV, impianto telefonico e sistema antincendio.
Spazi comuni arredati con mobili funzionali e comodi, abbelliti da piante e quadri rendono l'ambiente confortevole e accogliente.
 
GIORNATA TIPO DELLE RESIDENTI
 
ore 7.30 - 8.30 Sveglia, distribuzione terapia - igiene personale - mobilizzazione a cura delle infermiere e degli operatori
ore 8.30 - 9.30 Prima colazione, in camera
accompagnamento, vigilanza-aiuto-supporto del personale
ore 9.30 - 11.30 Attività varie: lettura del giornale e/o di racconti, giochi vari, ascolto musica, ginnastica, conversazione, ecc.
- accompagnamento in sala soggiorno per attività previste;
- attuazione bagni completi
- accompagnamento dal podologo – parrucchiera.
ore 12.00 - 13.00 Pranzo in Sala Ristorante
La consumazione in camera costituisce un’eccezione in quanto la consumazione in sala ristorante favorisce la comunicazione e la relazione con le altre e l’ottimizzazione delle risorse.
ore 13.00 - 15.00 Riposo
ore 15.00 - 17.30 Igiene personale, mobilizzazione, ritrovo in sala soggiorno, partecipazione alle attività di animazione.
ore 19.00 - 20.00 Cena in Sala Ristorante
ore 20.00 - 20.30 Visione TV
Preparazione per risposo notturno
 
Le ospiti che non hanno bisogno di aiuto per il riposo notturno possono rimanere alla TV fino alle ore 23.00, nel rispetto delle altre ospiti.
 
 
SERVIZI OFFERTI
 
  • assistenza medico di base
  • assistenza infermieristica e socio-assistenziale per tutte le 24 ore
  • riabilitazione occupazionale, ricreativa e di animazione
  • servizio parrucchiere e pedicure (a carico della famiglia)
  • assistenza religiosa
  • servizio ristorazione
  • biblioteca
 
SERVIZI ALBERGHIERI – RISTORAZIONE
Il servizio di ristorazione prevede la prima colazione servita in camera; pranzo e cena serviti in sala Ristorante; piccolo ristoro alle ore 10.00 e alle ore 16.30.
È disponibile un menù giornaliero con scelta tra alcune alternative, nonché eventuali diete speciali prescritte dal medico.
I menù sono diversificati in menù estivi e menù invernali; i menù settimanali sono distribuiti nell’arco di quattro settimane.
 
 
L’ACCOGLIENZA NELLA RESIDENZA ASSISTITA “CAMPOSTRINI”
 
PRENOTAZIONE
 
La responsabile – direttrice della struttura fornisce alle persone interessate ad essere ospitate tutte le informazioni necessarie e consegna la domanda di accoglienza.
Se la disponibilità del posto letto non è immediata, la richiesta di accoglienza viene inserita in “lista di attesa”.
La responsabile, rispettando la lista di attesa, avverte la famiglia non appena è disponibile il posto letto.
 
ACCOGLIENZA
 
La signora che desidera entrare come ospite nella Residenza assistita Campostrini è tenuta a presentare apposita domanda che sarà valutata dall’équipe del direttivo.
 
L’ospite accolta nella struttura presenterà i seguenti documenti:
  • certificato di nascita, dello stato famiglia e di residenza;
  • documento di riconoscimento (carta d’identità valida);
  • codice fiscale;
  • certificato del medico curante dove deve essere dichiarato che non è affetta da malattie infettive;
  • libretto sanitario;
  • eventuale cartella clinica;
  • elenco dei famigliari, parenti e congiunti;
  • dichiarazione di famigliari o di terze persone che si assumono la responsabilità morale ed economica nell’interesse della richiedente;
  • l’accettazione, controfirmata dalla stessa richiedente.
 
NORME DI CARATTERE ECONOMICO
 
Per la regolare accettazione, l’ospite versa un deposito infruttifero, pari ad una mensilità, che viene restituita alla fine della permanenza nella struttura.
In caso di assenza per un intero mese dalla struttura l’ospite dovrà pagare solo la retta base, le brevi assenze non saranno considerate.
Le retta che normalmente è aggiornata in rapporto al costo della vita e ad eventuali richieste di particolari servizi, va corrisposta mensilmente entro il cinque di ogni mese.
Essa dà diritto a:
  • vito e alloggio;
  • servizio di pulizia della camera;
  • luce, acqua, gas, riscaldamento;
  • assistenza infermieristica ordinaria.
 
COSA PORTARE
 
Biancheria personale, capi di abbigliamento, asciugamani, telo bagno, lenzuola, coperte, oggettistica per l’abbellimento della stanza e per l’igiene personale.
Si consiglia di non tenere in camera oggetti di valore né ingenti somme di denaro. In nessun caso la Direzione della Residenza assistita Campostrini ne è responsabile.